Radiofrequenza

body-shape.jpg

La radiofrequenza è una metodica strumentale ormai consacrata da tempo nel campo della medicina estetica e oggi è ancor più efficace e valida grazie a macchinari sempre più innovativi. Contrasta gli inestetismi del viso e del corpo a seconda delle esigenze di protocollo.


E' un trattamento piacevole e non invasivo che agisce sia sulla pelle superficiale che negli strati più profondi e sul tessuto muscolare sottostante per effetto della sua vascolarizzazione. La sua azione termica profonda offre benefici immediati e visibili fin dal primo trattamento, che saranno migliorati e stabilizzati nel corso di quelli successivi.

A seconda delle zone trattate e del grado di gravità dell'inestetismo richiede da un minimo di 4-6 sedute per il viso a un minimo di 10 sedute per il corpo da effettuarsi a cadenza settimanale o quindicinale poi anche mensilmente con parametri di lavoro e protocolli personalizzati.


Il trattamento agisce a breve termine in un immediato effetto lifting visibile già al termine della seduta, dovuto alla compattezza e distensione cutanea provocata dalla contrazione istantanea delle fibre di collagene di sostegno. Ha inoltre un'azione a lungo termine in quanto l'azione termica erogata stimola direttamente i fibroblasti a produrre nuovo collagene, elastina e acido ialuronico, impalcature del nostro tessuto connettivale che riflettono di conseguenza un aspetto cutaneo rinnovato, ringiovanito, rimpolpato e ricompattato.

La radiofrequenza agisce con successo:

  • sulle zone critiche del corpo grazie a un'azione di modellamento e recupero della lassità cutanea e pelle cadente di braccia, gambe, addome, schiena, glutei correggendone l'atonia cutanea; inoltre migliora le smagliature grazie alla sua azione di rimpolpamento del collagene nello strato più profondo della pelle

  • sulla pelle a buccia d'arancia e sulla cellulite di stadio edematoso grazie alla sua azione rassodante, compattante e accelerante del drenaggio linfatico

  •  sugli inestetismi portati dagli sconvolgimenti ormonali della menopausa quali invecchiamento precoce della pelle, perdita importante di tonicità in area addominale, interno coscia, braccia ecc.. ridefinendo le curve corporee

L'effetto termico della radiofrequenza aumenta inoltre il naturale metabolismo del grasso sottocutaneo e migliora la vascolarizzazione e l'ossigenazione del microcircolo e del tessuto muscolare delle zone trattate.

I trattamenti effettuati possono inoltre essere coadiuvati e abbinati con successo con altre metodiche medico-estetiche di supporto per meglio intervenire sia sull'inestetismo trattato che sulla sua causa genetica.
Una volta raggiunto il risultato atteso consigliamo l'effettuazione di mantenimenti periodici per stabilizzare i risultati raggiunti.