Lipoemulsione cutanea

(Liposuzione non chirurgica)

lipoemulsione-cutanea.jpg

La lipoemulsione sottocutanea (LESC) è una tecnica di liposcultura mini invasiva per il trattamento della cellulite e delle adiposità localizzate. 


Si inserisce sotto pelle una sonda molto sottile che genera ultrasuoni prodotti da un apparecchio elettromedicale e scioglie il grasso che in parte viene aspirato durante l’intervento e in parte verrà metabolizzato dall’organismo nei giorni successivi.

Si utilizza una soluzione che contiene un comune anestetico (xilocaina) e si possono trattare  zone circoscritte e desiderate ( addome, fianchi, ginocchio,…) in modo assolutamente indolore.


Il trattamento si può eseguire in ambulatorio medico e il paziente non necessita di degenza ma può tornare subito dopo alla sua vita abituale. 
In mani esperte non presenta complicazioni.  A distanza di due o tre mesi si può ripetere per perfezionare il risultato.


È necessario indossare una guaina compressiva nelle successive due settimane. 
La LESC vanta una sperimentazione di lunga durata e viene già praticata in molti centri italiani.